Maroantsetra

Découvrir Maroantsetra en vidéo

Alla ricerca di un fornitore?
Tutti i contatti diretti

Ulteriori informazioni su Maroantsetra

Maroantsetra è uno dei posti più belli della Big Island. Situata sulla costa della Vaniglia, nel nord-est, la città è ricca di possibilità turistiche prodigiose e uniche. Belle spiagge, paesaggi contrastanti, natura originale e biodiversità, tutto per un soggiorno unico!

La città di Maroantsetra prende il nome da uno stratagemma del re Radama I. Quest'ultimo ordinò al suo esercito di piantare un numero considerevole di lance all'ingresso del paese per dissuadere i suoi avversari dall'attaccare il villaggio. Maroantsetra o "molti incantesimi" è oggi una città fuori dal comune, situata a 100 km a nord di Mananara. È anche la fine della traccia Tamatave.

Maroantsetra è la città più irrigata del Madagascar ma ciò non impedisce un soggiorno meraviglioso. Questo agglomerato immerso nel verde, di fronte alla baia di Antongil, è bellissimo. In città, ci prenderemo il tempo per ammirare il cantiere navale e le officine di preparazione e intrecciatura della vaniglia. È anche presente in tutta la città e nei dintorni. Le escursioni alla caduta di Vodiarana, al lago di Mahevarano e ancora nei villaggi di produttori di cestini come Marogisa e Ambodivoafaho saranno molto piacevoli.

L'impressione della "fine del mondo" che dà alla città incoraggia una fuga totale. È il punto di partenza per molte crociere idilliache. Ti permette di visitare Nosy Mangabe, Antalaviana, Itampolo, Ambanizana e persino Cape Masoala, tutti siti di rara bellezza. È prevista anche una sosta nel sito della Navana per una giornata rilassante. Questo golfo con decorazioni selvagge e tropicali è delimitato da una splendida spiaggia di granito. Una visita alle piantagioni di caffè, vaniglia e chiodi di garofano del villaggio vicino non sarà troppo.

Situato a 5 km dalla città, Nosy Mangabe o "l'isola molto blu" fu il ritrovo di molti olandesi durante il diciassettesimo secolo. Le incisioni sugli scogli lungo la spiaggia degli olandesi ricordano ancora questa volta. Il sito ora ospita una riserva speciale di oltre 500 ha. La foresta secondaria è regina con una notevole presenza di mango e ravenala. Il famoso Aye-Aye è la stella della riserva, insieme ad altre quattro specie di lemuri. Gli altri inquilini del sito sono l'Uroplatus Fimbriatus con il loro incredibile camuffamento, i camaleonti "Brookesia", le rane "Mantella" e alcune specie di serpenti. In breve, una grande scoperta della fauna malgascia.

Parco Nazionale Masoala

il Parco Masoala merita un'attenzione speciale. Questo è davvero il più grande parco nazionale del Madagascar. Masoala o "occhio della foresta" è un patrimonio inestimabile che riserva molte sorprese. L'alta concentrazione di specie animali e vegetali endemiche rende questo luogo un tesoro molto apprezzato da specialisti e ricercatori di tutto il mondo.

Distribuito su 230.000 ha e situato sulla baia di Antongil, merita molto tempo. In termini di flora, una spedizione attraverso il parco ti porterà alla scoperta di una lussureggiante foresta tropicale su uno sfondo paludoso e una spettacolare foresta di mangrovie. Legni preziosi come palissandro, ebano e palissandro sono visibili in alcuni angoli del parco. Ospita anche circa 50 specie di palme endemiche adornate con orchidee di eccezionale bellezza.

La fauna selvatica non viene lasciata indietro; lo sta persino accattivando. Uccelli, mammiferi, anfibi e rettili coesistono in una splendida cornice verde. Il lemure increspato rosso riconoscibile dalla sua pelliccia luminosa, l'Aye-Aye, l'Uroplate, i camaleonti Brookesia e Furcifer, il gufo rosso o la mangusta Salanoia Concolor sono tra le specie "fiore all'occhiello" del parco. Si può persino osservare l'aquila serpente malgascia, una delle specie più rare al mondo.

Oltre all'ambiente terrestre, il parco ha anche affascinanti biotopi marini. Il sito ha tre parchi marini con una moltitudine di specie marine che devono essere scoperte. Ci sono più di 300 specie di pesci oltre a un'attraente flora acquatica. Un tuffo in questi parchi marini è un'esperienza senza precedenti; l'arredamento è fantastico. Vale anche la pena ricordare che Antongil Bay è uno dei più importanti siti di riproduzione delle megattere. Da luglio a settembre, queste balene sono una vera attrazione.

Possiamo dire che la città di Maroantsetra contiene molti siti unici e interessanti da esplorare. Questa destinazione deve essere privilegiata per una scoperta in tutta tranquillità. La natura è eccezionale, così come l'atmosfera che regna in città e l'accoglienza degli abitanti. Nonostante una pioggia sopra la media, tutto è lì per una vacanza da sogno!

Quelques photos de Maroantsetra

A la recherche d'un prestataire à Maroantsetra ?

Chiudi il menu
ipsum eget felis et, vulputate, elit. felis elementum luctus mattis nec velit,