fbpx

St. Mary

L'isola di Sainte Marie, situata al largo della costa orientale del Madagascar, a 35 km da Soanierana-Ivongo, è una delle destinazioni più belle della Big Island. Questo pezzo di terra è un vero paradiso, un must del turismo in Madagascar con le sue spiagge, foreste e siti storici.

L'isola di Sainte Marie, situata al largo della costa orientale del Madagascar, a 35 km da Soanierana-Ivongo, è una delle destinazioni più belle della Big Island. Questo pezzo di terra è un vero paradiso, un must del turismo in Madagascar con le sue spiagge, foreste e siti storici.
Sainte Marie è un'isola storica piena di leggende. Si trova su due importanti rotte commerciali del diciassettesimo secolo: quella del Mar Rosso e dell'Oceano Indiano. Conosciuto anche con il nome malgascio di "Nosy Boraha Boraha Boraha Boraha", deve il suo nome all'arrivo di un mercante ebreo. All'inizio del XVI secolo, i portoghesi che lo scoprirono battezzarono Santa Maria, con il suo nome attuale. Nel corso del diciassettesimo secolo, l'isola è stata un paradiso per molti pirati come John Avery, Thomas Tew, William Kidd, ... Inoltre, alcune vestigia dell'occupazione del territorio da parte dei pirati sono sparse nella regione.

L'isola è circondata da alcuni isolotti che possono essere visitati: l'isola con stuoie, l'isola Madame e l'isola aux Forbans. L'isola con i tappetini è un piccolo paradiso per chi è alla ricerca di calma e serenità. Ricorda un piccolo pezzo di terra deserta, degno della leggenda di Robinson Crusoe. Una passeggiata attraverso le bellissime spiagge sabbiose è molto piacevole. L'isola sorge nel mezzo di un bellissimo mare turchese e traslucido. Gli amanti della storia non mancheranno di visitare l'isola Madame o di ospitare ancora l'ex residenza di governatori e amministratori, risalente al 1871.

Pirate's Island

L'isola di Forbans era la principale area occupata dai pirati. Il sito ospita ancora sotto le sue acque autentiche navi pirata. Di fronte all'isola c'è un promontorio dove viene eretto il cimitero dei pirati. È davvero la sepoltura di pirati, fuorilegge e detenuti stranieri. All'ingresso del cimitero, è possibile osservare su una lapide il famoso emblema dei pirati: due stinchi sormontati da un teschio. Puoi anche scoprire le tombe dei marinai risalenti per la maggior parte del 18 ° secolo.

Osservazione delle balene

L'osservazione di megattere o megapteres è l'attrazione specifica dell'isola di Sainte Marie. Da luglio a settembre, il mare che confina con l'isola diventa il paradiso delle balene. Vengono qui per accoppiarsi e procreare perché l'acqua è calda. I visitatori possono assistere a uno spettacolo piuttosto insolito: avvolgimenti di gobba, pinne pettorali, pinne caudali e salti sono in programma durante la stagione degli amori. In questo periodo di alta stagione è auspicabile una prenotazione con qualche mese di anticipo.
L'arrivo delle balene al largo della costa orientale è oggetto di un grande evento a Sainte Marie: il Festival delle balene. Molte distrazioni sono proposte per la felicità dei visitatori: animazioni, concerti, eventi sportivi e culturali, ... Un intero programma per celebrare l'isola. Anche i safari in alto mare sono organizzati per osservare più da vicino le balene.

Le distrazioni non mancano a Sainte Marie. L'escursionismo o il ciclismo sono particolarmente divertenti per visitare l'isola. Coloro che desiderano fare un'esplorazione subacquea saranno felici. Un giro in kayak e sessioni di immersioni sono offerti per apprezzare la bellezza del paesaggio al largo della costa. I siti di immersione dell'isola sono tra i più belli del Madagascar. La scoperta di fondali colorati della laguna che confina con l'isola ti trasporterà in un universo spettacolare. La laguna è davvero molto ricca di fauna selvatica: pesci multicolori, delfini, dugonghi, pesci pappagallo, aquile di mare, dentici, barracuda, coralli molli, aragoste, pesci coccodrillo, conchiglie, pesci napoleoni, pesci leoni, tartarughe marine, cernie , raggi, ... Avrai l'opportunità di contemplarli durante un'immersione nelle acque turchesi di Sainte Marie.

L'isola è una delle principali destinazioni del Madagascar per un soggiorno in un ambiente naturale e autentico. La bellezza di Sainte Marie e la diversità dei divertimenti offerti la rendono una destinazione ideale per una vacanza in famiglia o per rilassarsi.

Chiudi il menu
accumsan vulputate, dapibus amet, dictum felis dolor. Aenean

Stai già partendo?

Spero che tu abbia trovato quello che cercavi?

  • Se è così, fantastico!
  • Se no, mi dispiace ...

In entrambi i casi, ti sarò molto grato per il feedback, questo mi aiuterà molto a migliorare questo sito