Baia di Baly

Découvrir Baie de Baly en vidéo

Alla ricerca di un fornitore?
Tutti i contatti diretti

Ulteriori informazioni su Baly Bay

Rinomato per la sua eccezionale biodiversità, il Madagascar ospita nelle sue aree protette innumerevoli specie di fauna e flora endemiche. Il Baly Bay National Park si distingue dagli altri parchi dell'isola per la sua alleanza tra l'ecosistema terrestre e l'ecosistema marino. Se stai attraversando il nord-ovest del paese, la visita di questo mondo colorato è assolutamente da programmare. Gli amanti della fauna selvatica troveranno il loro paradiso!

Tra terra e mare

Situata a 150 km da Mahajanga (Majunga), Baly Bay corre lungo la costa nord-occidentale del Madagascar. La sua apertura al mare contribuisce notevolmente all'arricchimento del suo ecosistema. Questa caratteristica le ha permesso di integrarsi nelle aree protette dell'isola. Immersa nel cuore delle comunità di Ampohipaky e Soalala, la baia è in gran parte abitata dal Sakalava. La popolazione vive lì attraverso attività tradizionali, tra cui la pesca, l'allevamento e l'agricoltura. Inaugurato nel 1997, il Parco Nazionale Baie de Baly invita il visitatore a fuggire in mezzo alla foresta e alla savana. Per arrivarci, sono disponibili quattro opzioni: in auto, taxi, aereo o battello da Mahajanga. Una volta lì, sarai in grado di ammirare la bellezza selvaggia dei paesaggi.

Una biodiversità unica al mondo

Angonoka o Geochelone yniphora è diventato un vero emblema di Baly Bay. Questa rara tartaruga è endemica della regione. Il parco è il suo unico rifugio al mondo. Costellata di laghi, questa area protetta è anche il santuario di molte specie "in pericolo" come laErymnochelys madagascariensis, una tartaruga d'acqua dolce, e il Dugong Dugong, un mammifero marino. Un'escursione al Baly Bay National Park sarà anche l'occasione per incontrare alcune specie di lemuri e uccelli endemici dell'isola, tra cui il famoso Ankoay (Haliaeetus vociferoides) e White Squacco Heron (Ardeola Idae). Tutta questa fauna eccezionale si evolve nel mezzo di una flora ricca e generosa. In tutto, ci sono 129 specie di piante. L'altra particolarità della baia è la sua vicinanza al Parco Nazionale di Namoroka. È quindi del tutto possibile prolungare la tua avventura in questa area protetta caratterizzata dal suo Tsingy e dalle sue grotte.

I tour proposti nel Parco nazionale di Baly Bay

Con i suoi 57.142 ettari, il Baly Bay National Park offre vari circuiti articolati attorno alla scoperta della sua natura. Per un'escursione di successo, si consiglia vivamente di portare una lozione contro le zanzare. È inoltre necessario l'attrezzatura da campeggio se si prevede di rimanere più a lungo. Angonoky e Ankoay sono le due specie di punta della baia, due circuiti sono dedicati alla loro scoperta. Il circuito di Angonoky delizierà gli escursionisti, con tre ore di trekking in programma. Per quanto riguarda il circuito di Ankoay, è principalmente rivolto agli avventurieri, poiché l'escursione dura in media due giorni. Gli amanti del birdwatching possono riportare una moltitudine di scatti senza precedenti. Vengono proposti anche altri circuiti, come Ihazoara, un percorso di 4 km durante il quale attraverserai canyon e incontrerai i lemuri. In breve, le sensazioni sono all'appuntamento!

Quelques photos de Baie de Baly

A la recherche d'un prestataire à Baie de Baly ?

Attività a Baly Bay

Ristoranti Baly Bay

Chiudi il menu
ut facilisis porta. at Aenean amet, eleifend leo. ut adipiscing quis