Speleologia in Madagascar: l'avventura in modo diverso

Speleologia in Madagascar: l'avventura in modo diverso

Découvrir cette activité en vidéo

Galerie photos

En savoir plus sur cette activité

Alla scoperta dell'universo sotterraneo del Madagascar

Se alcuni scelgono di scoprire la natura malgascia facendo trekking o escursioni, altri vorranno sicuramente provare una nuova attività. Per conoscere nuove sensazioni e realizzare scatti originali, niente batte la speleologia. Sebbene l'esplorazione del mondo sotterraneo malgascio non sia ancora un hobby in forte espansione, molte guide saranno felici di accompagnarti in questa favolosa avventura. Non c'è nulla da scoprire negli angoli più remoti dell'isola, soprattutto perché il seminterrato malgascio rimane una regione piuttosto sconosciuta. Da Cap d'Ambre alla gola di Onilahy, la parte occidentale dell'isola è particolarmente adatta per questa attività. Innumerevoli cavità quasi inesplorate caratterizzano la regione. La penisola di Antonibe contiene molte grotte che offrono un percorso abbastanza facile e perfetto per i principianti. I paesaggi sono affascinanti, soprattutto perché in alcuni punti le acque sotterranee riflettono la luce del giorno. Lo spettacolo che ne risulta è grandioso!

I siti famosi per la speleologia

Se la reputazione della biodiversità malgascia ha ampiamente superato i confini dell'isola, possiamo dire che la sua area sotterranea è ancora piuttosto vergine. Tuttavia, la sua esplorazione non è più riservata agli speleologi professionisti, poiché molte escursioni sono accessibili agli atleti, anche ai principianti. Il monte Ibity, 25 km a sud ovest della città di Antsirabe, è uno dei siti più famosi per la speleologia. L'erosione ha plasmato un mondo insolito il cui corso è soggetto a fotografie mozzafiato. L'avventura inizia nella cavità di un passaggio di blocchi caduti, lame affilate sporgenti. Gli abissi sparsi in questo sottopasso, in particolare quelli di Diplodocus, barboncino o pappagallo, non mancheranno di stupirvi. 90 km a sud di Diégo Suarez, anche le 11 grotte Tsingy di Ankarana, alcune delle quali sono sacre, sono da scoprire. Inoltre, le grotte di Andranoboka, a nord di Majunga, attireranno particolarmente gli iniziati. Grandi gallerie attraversate da un fiume li attendono lì. Salendo questo flusso, finirai in una piscina naturale. Cosa rinfrescare dopo un intenso momento sportivo.

Réserver en direct

Richiesta di informazioni

Nome*
posta*
Data dell'escursione*
Ulteriori informazioni?

Esclusione di garanzia Invieremo un messaggio all'indirizzo e-mail dello stabilimento per tuo conto. Tuttavia, non possiamo garantire che la proprietà ti risponderà.

Goditi questa attività con
masonjoany ficcanaso essere
L'agenzia locale di
Vivi il Madagascar

Perso?

Lasciati viaggiare attraverso le nostre guide

Chiudi il menu
mi, porta. libero amet, ipsum justo adipiscing

Un errore?

Con più di 2000 carte è senza dubbio possibile. Grazie per informarci dell'errore riscontrato e lo correggeremo il prima possibile